Cards, Elizabeth Craft Designs

Andale andale!!

Quando ho visto questi timbri per la prima volta mi hanno fatto tanto sorridere, sono così teneri e così smart che non servivano tanti fronzoli..

Ho quindi pensato di creare delle card molto veloci, che fossero adatte anche per un pensiero dell’ultimo minuto o per portare qualche dono culinario a casa di amici. Non sono tenerissime?!

Spero che ti piacciano..

Grazie per esser passato di qui!

Sara

Annunci
Cards, Elizabeth Craft Designs challenge

Numeri e alfabeto

Ciao!

Eccoci qui con l’appuntamento mensile con le challenge di ECD, di cosa parliamo oggi? Delle nuove fustelle di numeri e alfabeto e, lasciami dire che, senza essere di parte, il font è trooooooppo bello!!

Ed ecco il mio progetto con protagonista l’alfabeto:

È una card molto semplice, anche se un pochino minuziosa quando si tratta di rimettere tutti i pezzettini al loro posto..

Ma in questo mi ha aiutato il biadesivo in fogli di ECD, che puoi tagliare con la taglierina e fustellare a seconda delle esigenze!

Non perderti l’occasione di poter vincere una delle gift card messe in palio da ECD. Come? Commentando il post sul blog o il post dedicato sulla pagina Facebook! E… Buona fortuna!!!

Grazie per essere passato di qui.

A presto!

Sara

Cards, Mini Album

Creare un banner..

Ciao!!

Non so se avessi letto il mio post sul blog di CreativeStudio, nel quale parlavo della mia passione per i banner.

Ebbene, ho pensato di farti vedere un modo semplicissimo per creare banner, disegnati a mano, di ogni forma e grandezza..

Innanzitutto, come mettere il timbro per arrotondarlo un pochino?

Attacca il timbro alla tua base

Tenendo fermo il centro con un dito, con l’altra mano modella il timbro in su o in giù.

Ripeti lo stesso procedimento anche per l’altro lato.

Ora, partendo dalle tue timbrate, disegna attorno il tuo banner in pochi e (moooolto) semplici passaggi:

I pennarelli che uso per ripassare le righe a matita sono questi, sono tutti indelebili su carta (e non indelebili in generale, perchè è più facile che sbavino)!

Ed eccoli finiti!!

Li puoi utilizzare veramente in tantissimi modi: come abbellimento, per un planner, per lo scrap, per un mini album, per il titolo di un LO, e chi più ne ha più ne metta..

Io spero, come sempre che ti sia piaciuto!

Grazie di esser passato di qui

Sara

Cards, Elizabeth Craft Designs

Nel giusto ordine..

Ciao!!

Oggi sono qui per mostrarti questa card, ispirata ai bellissimi lavori di Miranda Nullo(la cesta dei pensieri). Si tratta di una card molto semplice, che davvero puoi realizzare con qualsiasi tipo di fustella, e, ti assicuro, di grande impatto!

Ho amato questo alfabeto da quando l’ho visto ed ho pensato a questa card come ad un caos di lettere che, nell’ordine giusto, compongono le giuste parole!

E “LOVE” è talmente bella, che doveva essere messa ancora più in risalto nella composizione, infatti, come puoi notare, non solo è rossa, ma è anche ricoperta di Glossy Accent (quello che le conferisce quella luciditá), che avevo un po’ dimenticato nel cassetto, ma che è tornato in auge!!

Spero che ti piaccia e, se non lo hai mai provato, prova il Glossy Accent, non te ne pentirai!! 😍

Grazie di esser passato di qui

Sara

Cards, Mini Album

Momenti speciali-ModaScrap

Ciao!!

Oggi voglio raccontarti di quando, ormai il 19 maggio, sono andata al Negozio della Mamma di Cle, per conoscere Chiara Modenini di ModaScrap e fare con lei il corso per questo mini album:

Inutile dirti che é bellissimo, fuori e dentro, ma vorrei soffermarmi sul modo gentile di Chiara nell’insegnare piccoli segreti e un po’ di tecnica. È stato un corso di quelli dai quali vai via cosciente di aver ricevuto qualcosa!

L’album è molto semplice, è costituito da una copertina rigida e un album interno rilegato con spirale, ma vorrei non confondessi la “semplicità” con la “facilità”. Dietro a questo album c’è uno studio ed un’accortezza nell’abbinamento dei colori che per me sono su un altro livello..

A proposito di questo vorrei raccontarti di come, andando avanti, mi sto accorgendo di apprezzare le cose semplici, prive di fronzoli, ma vorrei altrettanto raccontarti della fatica che faccio per creare un’armonia con pochi dettagli, e, per questo, apprezzo moltissimo lo stile di Chiara!

Purtroppo non ho foto dell’interno, perché c’erano le foto delle persone alle quali l’ho regalato, ma posso mostrarti la card e la confezione che lo hanno accompagnato.

Spero che ti sia piaciuto e, se dovessi vedere che Chiara fa un corso vicino a te, ti consiglio davvero di andarci! Vai sul sicuro!

Grazie per essere passato di qui

Sara

P.s: ho letto che ci sarà un video corso con Chiara organizzato dalla Clelia, se puoi, non lasciartelo sfuggire!!

Cards, Elizabeth Craft Designs challenge

Esagoni a profusione!!

Ciao!!

Eccoci di nuovo con la challenge mensile di ECD: questo mese parliamo di esagoni!,

Yaaaay! Chi mi conosce bene sa che adoro gli esagoni e, anche nel cucito, amo i progetti che li comprendono..

Questa è la mia interpretazione, molto semplice e fiorita!

Come sempre per provare a vincere una delle gift card messe in palio, non ti resta che commentare sul blog o sulla pagina Facebook di ECD il post dedicato alla Challenge di questo mese, rispondendo alla domanda “In che modo ti piace (piacerebbe) utilizzare gli esagoni di ECD?” e incrociare le dita!🤞🏻

Qui ti lascio qualche foto del procedimento per realizzare i fiori, e qualche altra foto del progetto finito.

Per colorare i pezzi dei fiori ho utilizzato i distress:

-ink Mustard seed

-oxide Tattered Rose

-oxide Peeled Paint

-oxide Forest Moss

Ed ecco la card più da vicino:

Spero che ti sia piaciuto!

Grazie per essere passato di qui..

Sara

Cards

100 di questi giorni..

Mi è stato chiesto di realizzare un biglietto speciale per i 60 anni di una persona cara..

Non potevo dir di no, e pensando all’occasione, i fiori mi sono sembrati la decorazione più adatta a questa persona.

La fustella Xcut con il vaso di fiori andava provata!! Le altre utilizzate sono La Coppia Creativa e Elizabeth Craft Designs.

Io spero che ti sia piaciuta!

Grazie per esser passato di qui

A presto

Sara

Cards, Elizabeth Craft Designs

Happy summer!!

Ciao!

Eccomi oggi con una nuova card, per la quale mi sono fatta ispirare da una delle cose che più amo al mondo: il profumo della biancheria stesa!

La card è moooolto semplice, che stia forse virando sullo stile più clean and simple?! Non credo!! Ma in questo caso mi sembrava adatto al design.

A Natale mi era stata regalata la polvere da embossing sticky (=appiccicosa), che non avevo ancora provato e, soprattutto, dovevo provarla assolutamente con i glitter di Elizabeth Craft Designs per vedere se funzionasse..

Inutile dirti che funziona e che la resa è davvero bella, io ho volutamente utilizzato un colore simile alla carta di sfondo, ma sono sicura che con colori più a contrasto sia ancora più speciale!

Questa é la card finita.

Spero che ti sia piaciuta!

Grazie per esser passato di qui

Sara

Cards, Elizabeth Craft Designs

Spring snowglobe

Eccoci qui!!

È uscito un nuovo post sul blog di Elizabeth Craft Designs, in cui ti mostro che spesso i nostri “attrezzi del mestiere” hanno molti più utilizzi di quelli che pensiamo.

La fustella che ho utilizzato per questa shaker card infatti è stata ideata per ricreare una palla di vetro con la neve, ma nulla ci vieta di trovarle un nuovo utilizzo!

In inglese dicono “stretch your dies”, cioè trarre da una fustella il massimo delle sue potenzialità. Siccome hanno spesso un costo abbastanza elevato, il fatto di usarle in diversi modi, significa in qualche senso ammortizzarne il costo..

Io spero che questo progetto ti sia piaciuto!

Trovi altre foto qui.

A presto!

Sara

Cards, Elizabeth Craft Designs, Elizabeth Craft Designs challenge

Masking time!

Ciao!

Eccomi qui a mostrarti un nuovo progetto per Elizabeth Craft Designs. E’ giunta l’ora della challenge mensile sul loro blog, che trovi qui, dove puoi vedere anche i progetti bellissimi realizzati dagli altri membri del team!

L’ingrediente base per questo mese sono i glitter!! In particolare i Silk Microfine Glitter di ECD, che, se non conosci, ti consiglio di andare a sbirciare (qui) perchè hanno dei colori assurdi e hanno conquistato anche me, notoriamente non amante di glitter e pailettes.. Hanno una consistenza davvero setosa e hanno una resa pazzesca senza sembrare caotici.

SCOPRI COME POTER VINCERE UNA GIFT CARD DA $20 ALLA FINE DEL POST!

Bando alle ciance: questo è il progetto che ho realizzato e, come si evince dal titolo, ho fatto largo uso del masking (che, se non conosci, è una tecnica di mascheratura di alcune parti, che permette di creare sovrapposizioni perfette e una sorta di tridimensionalità pur rimanendo su due dimensioni).

IMG_2042

Per questo post ho deciso di realizzare un tutorial fotografico, molto casalingo, che possa spiegarti come utilizzare questi glitter (che sono in polvere libera) e come realizzare il masking.

Iniziamo dalle parti con i glitter: taglia due pezzi di un cartoncino/Bazzil bianco della misura che ti serve (in modo che ci stia la tua fustella all’interno) e della stessa misura taglia due pezzi dai fogli biadesivi di ECD. Togli la pellicola marroncina e attacca l’adesivo ai cartoncini.

Posiziona le fustelle che hai scelto dalla parte della pellicola che protegge l’adesivo e passa sotto la big shot.

[Nel mio caso ho deciso di attaccare gli elementi in rilievo e, date le dimensioni esigue, ho tagliato gli stessi pezzi da un foglio di gomma crepla o gomma eva]

Spellicola le parti che devono essere adesive in modo da avere la superficie superiore appiccicosa e versa sopra i Silk Microfine Glitter (i miei sono Pebble Blue e Silver Sand – dalla palette Beach). Scuoti l’eccesso e passa con un polpastrello sulla parte glitterata per rivelare tutta la loro luminosità. Dovresti ottenere un effetto simile a questo:

Passiamo al masking: per prima cosa fustella un quadrato della misura più piccola di quei due che hai usato prima, e attaccalo al centro del pezzo di carta acquarellabile. Per i fiori: (io ho realizzato una colorazione no line, quindi ho usato il Distress Ink Antique Linen per timbrare) timbra il primo fiore, e, lo stesso, fai su un post-it, dalla parte che dietro ha la striscia adesiva, ritaglialo a filo e attaccalo sulla tua prima timbrata, passa quindi ai secondi fiori, che dovranno essere un pochino sovrapposti al primo per sembrare dietro rispetto al primo fiore, una volta che toglierai la mascheratura.

Ripeti lo stesso procedimento del primo fiore, anche per gli altri che hai timbrato, per poter timbrare le foglie-sempre un pochino sovrapposte al resto della timbrata.

Se pensi di aver finito le tue timbrate, lasciati meravigliare dalla magia del masking, rimuovi tutto!

Prima di togliere anche il quadrato centrale, segnati il suo bordo, in modo da non andare troppo in là con i colori. (Nota per quando colorerai: se passi con gli acquarelli sopra alla riga in matita, renderai la matita permanente e non potrai più cancellarla)

*  * *

Come tutti i mesi, Elizabeth Craft Designs mette in palio tre gift card da $20!! Tutto quello che devi fare per provare a vincerne una è lasciare un commento sul blog di ECD o sulla loro pagina Facebook al post dedicato, in cui rispondi a questa domanda “Qual è la tua palette di glitter preferita tra Beach, Earth o Bloom?”

Il vincitore verrà sorteggiando random da Elizabeth Craft Designs e annunciato venerdì.

* * *

Io, come sempre, spero che il progetto ti sia piaciuto!

Grazie per esser passato di qui!

Sara